• Friendly Kitchen e l’abbattimento delle barriere architettoniche

    Nel punto vendita  Fratini Interni cucine Lube a Perugia troverete tutte le novità che la nota casa costruttrice italiana ha pensato per uno degli ambienti più importanti della vostra casa. Uno dei progetti, ancora in fase di sviluppo, più interessanti che riguarda l’innovazione di tale ambiente è sicuramente quello che riguarda il “Friendly Kitchen” ovvero l’abbattimento delle barriere architettoniche negli ambienti di cucina.

     

    Gli obiettivi del progetto

    Il Friendly Kitchen ha come scopo finale quello di elaborare un layout d’arredo per la cucina che sia universalmente accessibile e vivibile, capaci  quindi di soddisfare contemporaneamente differenti esigenze di accessibilità e d’uso anche per i soggetti con ridotta mobilità o “diversamente abili”. I progettisti Lube hanno incentrato questo progetto su quello che viene chiamato “Human-Centered Design”, ovvero una sorta di progettazione incentrata sulla persona,

    Per l’individuazione del concept la base è stata quella dell’utilizzo del “Design For All”, soluzioni che permettano di venire incontro ai molteplici bisogni degli utenti anche nei casi limite, garantendo un’elevata flessibilità e adattabilità della struttura ad ogni esigenza e favorendo anche l’effettuazione dei mutamenti della stessa per adeguarsi ai cambiamenti fisiologici dovuti all’età.

     

    La struttura

    Il frutto di questo studio di concept e design è stata la realizzazione di un prototipo di struttura ad isola che è capace di garantire un elevato grado di libertà e di adattarsi a qualsiasi esigenza attraverso opportune modifiche. In questa struttura il lavello, la dispensa e la zona cottura, zone in cui vengono svolte tutte le fasi di preparazione dei cibi, sono state posizionate in zona centrale rispetto agli altri moduli, così da ridurre al minimo gli spostamenti. Nell’elemento ad isola sono stati posizionati anche il modulo lavello e il modulo cottura; mentre il mobile cucina appoggiato alla parete è destinato principalmente alla funzione dispensa  Tale struttura è stata pensata con una struttura modulare in modo tale da permettere l’aumento o al riduzione  delle  dimensioni della stessa secondo le esigenze dell’utente Al momento tale progetto è ancora in fase di sviluppo, essendo presente solo un prototipo realizzato, ma ben presto potrebbe approdare come soluzione disponibile a catalogo.  Per informazioni sul progetto e sulla linea di cucine Lube a Perugia rivolgetevi all’esperienza di Fratini Interni in Via Rodolfo Morandi, 10.